Meetup Vittoria- Scoglitti: Agricoltura? Iniziative per uscire dalla crisi.

Il 31 maggio gli attivisti del meetup “Vittoria-Scoglitti” hanno visitato diverse aziende agricole del comprensorio ipparino ed in particolare si sono soffermati nell’azienda dove è stata inscenata l’eclatante azione di protesta che ha visto tonnellate di melanzana mandate al macero, poiché il prezzo pagato al produttore non è sufficiente a coprire neanche il 50% dei costi di produzione ed il prezzo di vendita al consumatore finale risulta spesso essere almeno 10 – 15 volte superiore. L’imprenditore agricolo ha voluto in maniera plateale richiamare l’attenzione su uno stato di fatto non più tollerabile dove a fronte di alti costi di produzione non corrisponde un adeguato guadagno, tutto ciò a causa di più fattori concomitanti tra i quali una filiera commerciale lunga con parecchi passaggi tra operatori ed concorrenza sleale da parte di paesi del Nord Africa che in virtù di accordi commerciali con l’UE possono immettere sul mercato la loro produzione.

“Tutto ciò sta creando notevoli disagi e tensione tra gli operatori del settore, assistiamo a chiusure di aziende e perdita di posti di lavoro, determinando l’aggravarsi della crisi economica della città di Vittoria; nel corso del tavolo tecnico sull’agricoltura tenuto ad aprile del corrente anno avevamo tracciato delle linee guida per consentire l’uscita da questa crisi gravissima, e nei prossimi giorni organizzeremo delle iniziative che coinvolgeremo i nostri portavoce presso il parlamento regionale, nazionale ed europeo affinchè i problemi che attanagliano la nostra agricoltura siano affrontati con forza e senza alcun indugio, la lotta per un equo compenso, per la modernizzazione dell’agricoltura comincia da Vittoria e con il Movimento Cinque Stelle, agricoltori non vi lasceremo soli !!!”

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine