Meteo, gigantesca tempesta di sabbia causata dal ciclone “Persefone”

Il violento ciclone “Persefone”, che da ieri sta colpendo il Sud Italia e le isole maggiori,posizionato nel Mar di Sardegna, sta provocando in queste ore una gigantesca tempesta di sabbia nel deserto del Sahara, colpendo soprattutto l’ Algeria e la Libia, attraversando poi tutto il Sahara.

Nel video allegato è possibile apprezzare la violenza della tempesta di sabbia (grazie alle immagini riprese dal satellite MSG3 e dal sito MeteoWeb), causata dalla depressione di aria fredda che imperversa sull’Italia meridionale.Ieri sono stati segnalati grossi chicchi di grandine e accumuli di pioggia di 25-30mm in quasi tutta la Sicilia.

Video Tempesta di sabbia

Questo l’avviso emesso dal Servizio Meteo dell’Aeronautica Militare alle ore 12.00 del 27 marzo 2014:

FENOMENI INTENSI ENTRO LE PROSSIME 12/18 ORE.

PERSISTONO PIOGGE ESTESE ED INSISTENTI SULLE MARCHE ED ABRUZZO ED A CARATTERE TEMPORALESCO SULLA CAMPANIA, SETTORI TIRRENICI DELLA BASILICATA E CALABRIA E SULLA SICILIA SETTENTRIONALE; – PERSISTONO VENTI FORTI OCCIDENTALI SULLA SICILIA E CALABRIA CON MAREGGIATE SULLE COSTE OCCIDENTALI DELL’ISOLA E DELLA CALABRIA TIRRENICA; – PERSISTE MARE MOLTO AGITATO SUL CANALE DI SARDEGNA E STRETTO DI SICILIA IN ESTENSIONE AL BASSO TIRRENO. C.N.M.C.A.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine