Modica, alcuni residenti: “caro Sindaco siamo stanchi, intervenga per risolvere i problemi di tutti noi!”

Riceviamo e pubblichiamo una lettera (firmata) indirizzata al Sindaco di Modica, Ignazio Abbate. Ciò con la speranza che i residenti possano ricevere risposte.

Carissimo Direttore,

Mi faccio portavoce delle lamentele di questi residenti e mie, visto che le richieste da me’ segnalate piu’ volte sono rimaste inascoltate. E’ da parecchi mesi che chiedo al Comune di Modica di mettere la tabella che non c’e’ , con l’indicazione della via, qui in via DEL SERBATOIO a modica alta, e’ una traversa del viale manzoni, via molto trafficata ed abitata, ove abito io da oltre ventanni e questa benedetta tabella che indica la via suddetta non c’e’ mai stata, intanto esiste sulla carta topografica di modica, sui documenti, sulla posta e nel navigatore satellitare ecc. ecc…; Poi ho chiesto affinche’ vengano puliti i tombini intasati da anni , diventanto pericolosi in caso di temporali con forti piogge, ma fino ad oggi non hanno fatto niente. Sindaco ABBATE, intervenga lei cortesemente affinche le mie richieste vengano esaudite; 

1) La via e’ importante, ci sono corrieri e tecnici riparatori che vengono fuori modica, girano girano e non trovano questa benedetta via Del Serbatoio;

2) La pulizia dei tombini e’ molto importante, in caso di forti piogge posdono causare allagamenti il non regolare deflusso dell’acqua piovana, specialmente che si avvicina l’inverno. Basta che questo Comune ci fa’ pagare le tasse e per ultimo questa nuova tassa TASI, e poi non ci garantisce i servizi piu’ essenziali. Sperando che il Sindaco finalmente si interessi. La ringrazio anticipatamente.

    Giovanni Lorefice

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine