Il Modica “Juniores” dilaga in trasferta, i “tigrottini” asfaltano la Sanconitana

Sanconitana – Modica 1 – 6 San Cono –

Facile successo della formazione “Juniores” del Modica allenata da Peppe Sammito che nella trasferta valida per la sesta giornata del campionato di categoria ieri ha “stravinto” 6 – 1 sul campo della Sanconitana.

Un successo con un risultato tennistico messo in cassaforte già nei primi minuti di gioco dove i “tigrottini” hanno evidenziato la netta superiorità tecnica e tattica nei confronti dei padroni di casa.

In sostanza Giannì e compagni hanno chiuso il match già alla fine della prima frazione di gioco che li ha visti tornare negli spogliatoi in vantaggio per 4 – 0.

Nella ripresa il trend del match non è cambiato nonostante la girandola delle sostituzioni operata dal tecnico rossoblù.

I gol modicani portano la firma di Mattia Sigona (autore di una doppietta), di Corrado Paolino, Gabriele Orlando Conti, Peppe Adamo e del capitano Nicola Iabichella.

I “tigrottini” con i tre punti conquistati a San Cono restano in testa alla classifica con 18 punti a punteggio pieno, visto che il Comitato della Lega Sicula ha accolto iul reclamo presentato dal responsabile del Settore Giovanile per la gara casalinga persa (4 – 2) in casa contro l’Atletico Gela. La formazione nissena, infatti, ha schierato un atleta non tesserato regolarmente e per  questo motivo ha avuto assegnata persa  la sfida del “Pietro Scollo” 3 – 0 a tavolino.

“Lo ripeto per l’ennesima volta – spiega il responsabile del settore giovanile rossoblù – il calcio è un sport bello e deve continuare a esserlo soprattutto nel settore giovanile. Dobbiamo essere d’esempio per i nostri giovani e per farlo bisogna che tutti rispettino regole e regolamenti”.

Lunedì prossimo, intanto, alle 15, altro match casalingo al “Pietro Scollo”, dove i rossoblù ospiteranno il New Pozzallo.

Condividi
sono nato a Modica in un giorno che (purtroppo) coincide con una data storica 11 - 9 -1966. Ho studiato all'Istituto Tecnico Commericiale "Archimede" di Modica. Da sempre ho avuto la passione per lo sport e per il calcio in particolare. Dopo aver giocato a livello giovanile nel Modica calcio dopo un brutto infortunio al ginocchio ha pensato di vivere nel mondo dello sport da una diversa angolazione raccontando agli altri quello che succede nei vari campi e nelle varie manifestazioni sportive riuscendo a trasformare un mio hobby in lavoro. Ha iniziato a lavorare come giornalista agli inizi degli anni 80' (82/83) a Rtm pe rpoi passare a Video Mediterraneo. Tornato a Modica dopo quattro anni a Vignola (Mo) ho ricominciato curando lo sport "minore" a Video Regione per poi passare a VideoUno. Dal 2004 scrivo per il Giornale di Sicilia con belle esperienze nei giornali on line quali Giornale di Ragusa e La Spia.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine