Nel campionato “Allievi” comanda Caltagirone, nei “Giovanissimi” è duello Avola Pantanelli

Giornata ricca di gol ed emozioni nei campionati “Allievi” e “Giovanissimi” regionali di calcio. La sorpresa per quando riguarda le formazioni iblee è che dopo due giornate nessuna squadra della provincia di Ragusa è in testa alla classifica. Nel campionato “Allievi”, solo una formazione è rimasta in testa alla classifica a punteggio pieno. Si tratta dell’Usa Caltagirone che battendo nettamente il Real Nissa bissa il successo della gara d’esordio e stacca subito le inseguitrici. Alle spalle della formazione calatina, lo Junior Vittoria che impatta al “Vincenzo Barone” di Modica con l’Azzurra che dopo l’immeritata sconfitta di Licata conquista il primo punto stagionale contro una formazione che nelle scorse stagioni è stata sempre protagonista in zona play off. Seconda posizione anche per il Ragusa che al “Biazzo” si è imposto sulla Gattopardo e per Atletico Gela e S. Sofia Licata che si sono annullate nello scontro diretto giocato in terra gelese. Primo successo stagionale per la Me.Ta. Sport Ragusa che batte a sorpresa il Modica Airone e riscatta la pesante sconfitta della gara d’esordio. Seconda sconfitta consecutiva per il Per Scicli che si arrende al Real Gela. La formazione di Uccio Pisani gioca bene, ma raccoglie poco rispetto a quanto produce. Sancataldese corsara sul campo del CL calcio che rimane in fondo alla classifica insieme al Per Scicli.

Nel campionato “Giovanissimi”è già iniziato il solito testa a testa tra la Pantanelli Siracusa e l’Atletico Avola. Le due formazioni aretusee, infatti, sono già in testa alla classifica a punteggio pieno. La Pantanelli con il più classico dei punteggi è passata sul campo della Flora calcio, mentre l?Atletico Avola con un punteggio tennistico ha “asfaltato” il Real Xiridia. Successo casalingo per lo SportIspica che ha rifilato un poker di reti all’Erg, mentre la Pinetina conquista il primo punto della stagione sul campo dell’Hellenika Siracusa. Pareggio “beffa” per il Modica Airone nel derby con il Per Scicli. I “tigrottini” di Franco Rappocciolo in vantaggio con Sammito in apertura di gara hanno giocato in inferiorità numerica buona parte della ripresa e sono stati raggiunti in pieno recupero dalla formazione sciclitana grazie a un “abbaglio” del direttore di gara che ha convalidato una rete in chiara posizione di off side. Il giovane arbitro designato ha dimostrato di non essere ancora pronto per dirigere una gara del campionato regionale e chi di dovere, forse farebbe bene a valutare il grado di crescita delle giovani “giacchette nere” (che devono fare si esperienza, magari nelle categorie provinciali) prima di mandarle allo sbaraglio in campionati difficili come quelli di calcio giovanili regionali. Questi i risultati della seconda giornata nei campionati “Allievi” e “Giovanissimi”:

 

CAMPIONATO “ALLIEVI” REGIONALI

RISULTATI II^ GIORNATA GIRONE F

Atletico Gela – S. Sofia Licata 2 – 2

Azzurra Modica – junior Vittoria 1 – 1

CL Calcio – Sancataldese 0 – 1

Me.Ta. Sport Ragusa – Modica Airone 1 – 0

Per Scicli – Real gela 0 – 1

Ragusa – Gattopardo 3 – 1

Usa Caltagirone – Real Nissa 5 – 0

CLASSIFICA

Usa Caltagirone 6

Junior Vittoria 4

Ragusa 4

Atletico Gela 4

S. Sofia Licata 4

Sancataldese 3

Real Gela 3

Modica Airone 3

Me.Ta. Sport Ragusa 3

Azzurra Modica 1

Real Nissa 1

CL Calcio 0

Per Scicli 0

 

CAMPIONATO “GIOVANISSIMI” REGIONALI

RISULTATI II^ GIORNATA GIRONE E

Flora calcio – Pantanelli Sr 0 – 2

Hellenika Sr – La Pinetina 1 – 1

Modica Airone – Per Scicli 1 – 1

Real Xiridia – Atletico Avola 1 – 6

SportIspica – Erg 4 – 0

Sportland – Olympic Priolo 1 – 1

 

CLASSIFICA

Atletico Avola 6

Pantanelli Sr 6

Hellenika Sr 4

Olympic Priolo 4

SportIspica 3

Real Xiridia 3

Sport Club Siracusa 3

La Pinetina 1

Modica Airone 1

Sportland 1

Per Scicli 1

Flora calcio 0

Erg 0

Condividi
sono nato a Modica in un giorno che (purtroppo) coincide con una data storica 11 - 9 -1966. Ho studiato all'Istituto Tecnico Commericiale "Archimede" di Modica. Da sempre ho avuto la passione per lo sport e per il calcio in particolare. Dopo aver giocato a livello giovanile nel Modica calcio dopo un brutto infortunio al ginocchio ha pensato di vivere nel mondo dello sport da una diversa angolazione raccontando agli altri quello che succede nei vari campi e nelle varie manifestazioni sportive riuscendo a trasformare un mio hobby in lavoro. Ha iniziato a lavorare come giornalista agli inizi degli anni 80' (82/83) a Rtm pe rpoi passare a Video Mediterraneo. Tornato a Modica dopo quattro anni a Vignola (Mo) ho ricominciato curando lo sport "minore" a Video Regione per poi passare a VideoUno. Dal 2004 scrivo per il Giornale di Sicilia con belle esperienze nei giornali on line quali Giornale di Ragusa e La Spia.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine