Noemi è viva ed è “la bimba più coraggiosa al mondo”.

Noemi è viva ed è “la bimba più coraggiosa al mondo”.

Da quel drammatico 3 maggio è passato poco più di un anno, ma per lei, per la sua famiglia, è cambiato tutto.

A soli 4 anni Noemi venne ferita con la nonna in una piazza gremita di Napoli. Oggi è stata fatta Giustizia: Armando Del Re e suo fratello Antonio sono stati condannati (18 e 14 anni). Volevano uccidere Salvatore Nurcaro, esponente di un clan rivale. Quei proiettili ferirono la piccola Noemi che, da allora, ha combattuto come un leone, senza arrendersi mai.

Ma la notizia più importante è la forza della vita e del coraggio di Noemi. La sua vita ci ricorda che dobbiamo sempre custodire e garantire l’infanzia.

Come ha detto l’avvocato Enza Rando: “salvare un bambino significa salvare il mondo..”. E con la forza di Noemi ne abbiamo salvato un pezzettino in più!

Condividi
Nato a Ragusa il Primo febbraio del 1983 ma orgogliosamente Modicano! Studia al Liceo Classico "Tommaso Campailla" di Modica prima, per poi laurearsi in Giurisprudenza. Tre grandi passioni: Affetti, Scrittura e Giornalismo. "Il 29 marzo del 2009, con una emozione che mai dimenticherò, pubblico il mio primo romanzo: “Ti amo 1 in più dell’infinito…”. A fine 2012, il 22 dicembre, ho pubblicato il mio secondo libro: "Passaggio a Sud Est". Mentre il 27 gennaio ho l’immenso piacere di presentare all’Auditorium “Pietro Floridia” di Modica, il mio terzo lavoro: “Blu Maya”. Oggi collaboro con: l'Agenzia Giornalistica "AGI" ed altre testate giornalistiche".

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine