Omicidio Basile 25 anni fa, “Esempio per i siciliani onesti”

 Il 5 luglio del 1999, 25 anni fa, venne ucciso Filippo Basile, il capo del personale dell’assessorato dell’Agricoltura della Regione Siciliana. A Basile spararono, a poca distanza dal posto di lavoro, tre colpi di pistola. Il funzionario aveva avviato le pratiche per il licenziamento di un suo collega, Antonino Velio Sprio, accusato di associazione a delinquere e tentato omicidio. Alla commemorazione, avvenuta nella sede dell’assessorato dell’Agricoltura, hanno partecipato Nuccia Albano, assessore alla Famiglia, alle politiche sociali e al lavoro in rappresentanza del governo regionale, la moglie e il figlio di Basile, ex colleghi e dipendenti del dipartimento. “Malgrado sia trascorso un quarto di secolo – dichiara l’assessore Nuccia Albano – la memoria e’ sempre viva. Basile e’ stato un vero esempio di onesta’, legalita’ e integrita’ morale, un dirigente preparato da prendere ad esempio. Lotto’ contro il malaffare e, in occasione del venticinquesimo anniversario dell’omicidio, il suo nome e’ oggi piu’ che mai un esempio per tutti i siciliani onesti”. “L’esempio di Filippo Basile – ha detto valentina Chinnici, parlamentare del Pd – e’ un’eredita’ preziosa per tutti i siciliani onesti. Mi faro’ promotrice della richiesta alla Regione di istituire una borsa di studio, rivolta agli studenti e alle studentesse della scuola secondaria, in sua memoria e in memoria di Giovanni Bonsignore, entrambi funzionari della Regione Siciliana uccisi dalla mafia per avere compiuto il loro dovere fino in fondo”. “Basile ha pagato il proprio senso del dovere con la vita – aggiunge – in una realta’ e in periodo storico in cui molti facevano finta di non vedere. Il suo sacrificio deve quindi fare da monito nei confronti di chi guida le istituzioni, sia sul piano politico che burocratico, affinche’ nessuno sia lasciato solo nello svolgimento del proprio lavoro, soprattutto quando c’e’ di mezzo l’affermazione della legalita’”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine