Pallavolo: In Prima Divisione maschile, la Volley Modica inizia con un successo

Modica – Inizia con un successo al tie break il cammino della Volley Modica (nella foto) di coach Donato Borgese nel campionato di Prima Divisone maschile.

La giovane formazione modicana inserita insieme all’Ispica nel girone con le formazioni aretusee, infatti, ha esordito battendo in cinque set la Pallavolo Pachino.

L’obiettivo principale della squadra è principalmente divertirsi, ma nello stesso tempo far crescere tecnicamente i più giovani grazie all’inserimento nel gruppo di tre “veterani” che dovranno fare da “chioccia” e cercare di preparare i ragazzi provenienti tutti dal settore giovanile per la prima squadra in modo da essere un serbatoio da cui poter accingere in futuro.

In questo caso il presidente Cataldi e i dirigenti Ezio Aprile e Giorgio Scavino che hanno voluto fortemente questa squadra hanno scelto come allenatore Donato Borgese, un tecnico giovane ma di grande esperienza che sa “inculcare” ai suoi allievi la passione pere questo sport.

Al suo fianco ci sarà Luca Modica che allenerà le formazioni giovanili. Questo investimento sul settore giovanile è di buon auspicio per la crescita dei giovani su cui finalmente la Volley Modica ha iniziato a credere anche perché in questo periodo di crisi generale, forse è l’unica strada perseguibile per continuare a sopravvivere.

Domenica prossima, intanto, il sestetto modicano sarà di scena a Siracusa, dove alle 17,30 per la seconda giornata di andata sfiderà l’Aurora Volley.

 

Condividi
sono nato a Modica in un giorno che (purtroppo) coincide con una data storica 11 - 9 -1966. Ho studiato all'Istituto Tecnico Commericiale "Archimede" di Modica. Da sempre ho avuto la passione per lo sport e per il calcio in particolare. Dopo aver giocato a livello giovanile nel Modica calcio dopo un brutto infortunio al ginocchio ha pensato di vivere nel mondo dello sport da una diversa angolazione raccontando agli altri quello che succede nei vari campi e nelle varie manifestazioni sportive riuscendo a trasformare un mio hobby in lavoro. Ha iniziato a lavorare come giornalista agli inizi degli anni 80' (82/83) a Rtm pe rpoi passare a Video Mediterraneo. Tornato a Modica dopo quattro anni a Vignola (Mo) ho ricominciato curando lo sport "minore" a Video Regione per poi passare a VideoUno. Dal 2004 scrivo per il Giornale di Sicilia con belle esperienze nei giornali on line quali Giornale di Ragusa e La Spia.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine