Per il Savoia c’è il derby, trasferta campana per l’Akragas, al “Micale” sfida tra messinesi

La ventunesima giornata del girone I del campionato di serie D, dovrebbe essere la prima senza il Ragusa. La formazione del capoluogo ibleo, infatti, in settimana ha presentato richiesta in Lega per continuare la stagione soltanto per quanto concerne il settore giovanile rinunciando, di fatto, al campionato di quinta serie. Una fine annunciata che avrebbe comunque avuto il suo finale con la quarta rinuncia stagionale nella gara interna in programma contro il Comprensorio Montalto.

Il resto della giornata vede la capolista Savoia che uscita indenne dallo Stadio “Esseneto” di Agrigento affrontare tra le mura amiche del “Giraud” il Pomigliano in uno dei derby più accesi della Campania. La formazione di Torre Annunziata parte con il favore del pronostico, ma trattandosi di un derby dovrà stare attenta a non sottovalutare troppo l’impegno.

Trasferta in Campania anche per l’Akragas di Pino Rigoli che affronterà i bianconeri della Battipagliese che puntano a rinsaldare la zona play off. I “Giganti” agrigentini, tuttavia vogliono lottare fino alla fine e giocheranno con il chiaro intento di tornare in Sicilia con tre punti in più in classifica pur consapevoli che non sarà un compito agevole.

Altro derby molto interessante è quello che si giocherà a Cava dei Tirreni tra la Cavese e il Torrecuso due formazioni in salute che puntano alla vittoria per restare aggrappati alla zona play off.

Rimanendo in clima di derby da segnalare quello siciliano in programma al “Ciccino Micale” di Capo d’Orlando dove il Città di Messina si gioca una delle ultime chances per evitare i play out, mentre la formazione del Ds Marco Cirillo una delle ultime occasioni per rientrare in zona play off.

Al “PalaTucci” di Noto arriva la Nuova Gioiese. La matricola “terribile” sbarcherà nella città barocca con l’obiettivo di portare a casa un risultato utile, ma il Noto è squadra tosta e difficile da battere davanti al suo pubblico.

Trasferta oltre lo Stretto per il Licata che renderà visita alla Vibonese che in questo periodo è la squadra più in forma del girone e punta senza nascondersi alla conquista della salvezza senza passare dai play out. La formazione calabrese nelle ultime settimane ha conquistato una serie di vittorie che ne hanno “ravvivato” la classifica, ma il Licata non avendo nulla da perdere e con la mente sgombra potrebbe creare qualche problema ai rossoblu di casa.

Sfida delicata per il Due Torri che proverà a fare risultato sul campo dell’Hinterreggio. Le due squadre sono in una situazione di classifica “traballante” e punteranno a darsi battaglia per ottenere il massimo.

L’Agropoli ospita il Rende e proverà a fare bottino pieno per riavvicinarsi alle zone nobili della classifica, ma la formazione calabrese non può più sbagliare se vuole continuare a sperare nella salvezza diretta.

Questo nel dettaglio il programma della giornata:

CAMPIONATO SERIE D GIRONE I

PARTITE XXI^ GIORNATA

Agropoli – Rende

Battipagliese – Akragas

Cavese – Torrecuso

Hinterreggio – Due Torri

Noto – Nuova Gioiese

Orlandina – Città di Messina

Ragusa – Comp. Montalto (annullata)

Savoia – Pomigliano

Vibonese – Licata

Condividi
sono nato a Modica in un giorno che (purtroppo) coincide con una data storica 11 - 9 -1966. Ho studiato all'Istituto Tecnico Commericiale "Archimede" di Modica. Da sempre ho avuto la passione per lo sport e per il calcio in particolare. Dopo aver giocato a livello giovanile nel Modica calcio dopo un brutto infortunio al ginocchio ha pensato di vivere nel mondo dello sport da una diversa angolazione raccontando agli altri quello che succede nei vari campi e nelle varie manifestazioni sportive riuscendo a trasformare un mio hobby in lavoro. Ha iniziato a lavorare come giornalista agli inizi degli anni 80' (82/83) a Rtm pe rpoi passare a Video Mediterraneo. Tornato a Modica dopo quattro anni a Vignola (Mo) ho ricominciato curando lo sport "minore" a Video Regione per poi passare a VideoUno. Dal 2004 scrivo per il Giornale di Sicilia con belle esperienze nei giornali on line quali Giornale di Ragusa e La Spia.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine