Per il Savoia l’insidia Cavese, Akragas in cerca di riscatto, derby siciliano al “PalaTucci” di Noto

La gara più interessante della ventitreesima giornata del girone I del campionato di serie D è sicuramente il derby campano Tra la Cavese e la capolista Savoia.

La formazione di Torre Annunziata giocherà con la tranquillità di chi sa di essere il più forte e di poter gestire il vantaggio accumulato senza grosse difficoltà, ma la Cavese “gasata2 dal successo di Agrigento cercherà di sfruttare il buon momento per continuare a fare punti in chiave play off.

Trasferta insidiosa per la vice capolista Akragas che dopo la sconfitta casalinga di domenica scorsa e la contestazione dei tifosi, proverà a riscattarsi sul campo del Comprensorio Montalto che a sua volta cerca punti per la “tranquillità”.

Sfida interessante in cui ci si gioca una buona posizione nella griglia play off quella in programma a Battipaglia tra i bianconeri locali e la Nuova Gioiese di cui spera di approfittarne il Torrecuso che a sua volta avrà una brutta “gatta da pelare” sul campo dell’Hinterreggio.

Non può dormire sonni tranquilli neanche l’Agropoli che proverà a vincere il derby casalingo con il Pomigliano per continuare a tallonare da vicino la zona che conta della classifica.

Interessante e di notevole importanza il derby siciliano in programma al “PalaTucci” di Noto, dove i granata di Betta riceveranno la visita del Città di Messina che non può più permettersi passi falsi se vuole continuare a sperare di preservare la categoria.

Punti pesanti in chiave salvezza quelli in palio al “Ciccino Micale” tra l’Orlandina e il Rende, mentre il Due Torri proverà a fermare la scalata in classifica della Vibonese. La formazione calabrese è tra le più in forma del momento, ma i siciliani hanno assoluta necessità di fare punti anche lontano da casa.

Questo nel dettaglio il programma della giornata:

CAMPIOONATO SERIE D GIRONE I

PARTITE XXIII^ GIORNATA

Agropoli – Pomigliano

Battipagliese – Nuova Gioiese

Cavese – Savoia

Comp. Montalto – Akragas

Hinterreggio – Torrecuso

Noto – Città di Messina

Orlandina – Rende

Vibonese – Due Torri

Riposa Licata

Condividi
sono nato a Modica in un giorno che (purtroppo) coincide con una data storica 11 - 9 -1966. Ho studiato all'Istituto Tecnico Commericiale "Archimede" di Modica. Da sempre ho avuto la passione per lo sport e per il calcio in particolare. Dopo aver giocato a livello giovanile nel Modica calcio dopo un brutto infortunio al ginocchio ha pensato di vivere nel mondo dello sport da una diversa angolazione raccontando agli altri quello che succede nei vari campi e nelle varie manifestazioni sportive riuscendo a trasformare un mio hobby in lavoro. Ha iniziato a lavorare come giornalista agli inizi degli anni 80' (82/83) a Rtm pe rpoi passare a Video Mediterraneo. Tornato a Modica dopo quattro anni a Vignola (Mo) ho ricominciato curando lo sport "minore" a Video Regione per poi passare a VideoUno. Dal 2004 scrivo per il Giornale di Sicilia con belle esperienze nei giornali on line quali Giornale di Ragusa e La Spia.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine