Per Savoia e Akragas “indigestione” di reti, il Messina vince il derby, pari esterno del Noto

Savoia e Akragas senza avversari. La conferma arriva dalla ventottesima giornata del campionato di serie D che ha visto le due migliori squadre del girone I fare un sol boccone dei rispettivi avversari.

Il Savoia ha rifilato cinque “pappine” alla Battipagliese nell’atteso derby campano, l’Akragas ha risposto per le rime sommergendo di reti la malcapitata Orlandina.

L’Agropoli mantiene la terza posizione in classifica nonostante il pari casalingo imposto ai campani dal Noto che ha giocato a viso aperto sul campo di una squadra sicuramente più motivata di quella siciliana.

Finisce a reti bianche lo scontro che valeva un posto nei play off tra il Torrecuso e la Nuova Gioiese, un pareggio che fa comodo ai campani ma che lascia aperta ancora qualche speranza anche ai calabresi.

Il Pomigliano fa suo il match casalingo con il Comprensorio Montalto e blinda la salvezza con qualche settimana di anticipo, così come l’Hinterreggio che batte di misura la Vibonese vanificando la rimonta in classifica dei “cugini” rossoblù.

Brutto capitombolo casalingo del Due Torri che allo stadio “Enzo Vasi” si arrende nel derby peloritano con il Città di Messina e compromette seriamente la salvezza diretta.

Perde nettamente sul campo del Rende il Licata che vede il ritorno in Eccellenza sempre più vicino.

Questi nel dettaglio i risultati della giornata:

CAMPIONATO SERIE D GIRONE I

RISULTATI XXVIII^ GIORNATA

Agropoli – Noto 2 – 2

Akragas – Orlandina 5 – 0

Due Torri – Città di Messina 0 – 1

Hinterreggio – Vibonese 1 – 0

Pomigliano – Compr. Montalto 2 – 0

Rende – Licata 3 – 0

Savoia – Battipagliese 5 – 1

Torrecuso – Nuova Gioiese 0 – 0

Ha riposato Cavese

CLASSIFICA

Savoia 68

Akragas 59

Agropoli 49

Torrecuso 48

Battipagliese (- 1) 47

Cavese (-1) 45

Nuova Gioiese 44

Pomigliano 38

Noto 37

Hinterreggio (-1) 37

Comp. Montalto (-1) 35

Orlandina 34

Due Torri 30

Città di Messina 28

Rende 28

Vibonese 27

Licata (-3) 13

Ragusa RITIRATO

Condividi
sono nato a Modica in un giorno che (purtroppo) coincide con una data storica 11 - 9 -1966. Ho studiato all'Istituto Tecnico Commericiale "Archimede" di Modica. Da sempre ho avuto la passione per lo sport e per il calcio in particolare. Dopo aver giocato a livello giovanile nel Modica calcio dopo un brutto infortunio al ginocchio ha pensato di vivere nel mondo dello sport da una diversa angolazione raccontando agli altri quello che succede nei vari campi e nelle varie manifestazioni sportive riuscendo a trasformare un mio hobby in lavoro. Ha iniziato a lavorare come giornalista agli inizi degli anni 80' (82/83) a Rtm pe rpoi passare a Video Mediterraneo. Tornato a Modica dopo quattro anni a Vignola (Mo) ho ricominciato curando lo sport "minore" a Video Regione per poi passare a VideoUno. Dal 2004 scrivo per il Giornale di Sicilia con belle esperienze nei giornali on line quali Giornale di Ragusa e La Spia.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine