Piazza Matteotti “chiusa” alle manifestazioni politico-religiose. Polemiche a Modica

Piazza Matteotti a Modica non sarà più il luogo atto alle manifestazioni politiche o religiose.

È questa l’ultima decisione del sindaco, Ignazio Abbate, portata a conoscenza della cittadinanza tramite la denuncia del “Movimento 5 Stelle”. “Senza dare alcuna valida motivazione scritta del divieto appena imposto – spiegano gli attivisti del M5S –, abbiamo appreso questa amara notizia”. La delegazione del M5S di Modica, recatasi in comune ad avere chiarimenti sull’iniziativa di comunicazione per il “V day” di Genova, che il sindaco aveva spostato su “Largo Pluchino”, ha fatto l’amara scoperta. “Ultimamente Abbate, da sindaco della Contea, si è immedesimato troppo nel ruolo del conte e vuole, probabilmente – commentano i “5 Stelle” – reintrodurre gli usi e i costumi d’un tempo”. Il primo cittadino conferma il divieto e lo spiega. “Piazza Matteotti, tranne per i periodi di campagna elettorale, sarà vietata per qualsiasi manifestazione a carattere politico -religioso. Per le manifestazioni politiche – dichiara il sindaco – saranno a disposizione Largo Pluchino, che dista poche centinaia di metri e Piazza Monumento. Ciò servirà, inoltre, per valorizzare le altre due location. È una questione di indirizzo ed il divieto, lo confermo, rimarrà in essere per tutti i cinque anni del mio mandato”.

La decisione, però, sta causando un bailamme di polemiche. In poche ore, infatti, il web (in particolare i social network) si è popolato di svariate opinioni.

Il problema, andando oltre la cronaca giornalistica, è che quel luogo ha rappresentato almeno mezzo secolo di scontri politici e verbali, di discorsi da grandi oratori o promesse da marinai, ma comunque di grande impatto per la storia modicana. Si può cancellare tutto ciò con una determina o una decisione? E, soprattutto, è il caso che ciò accada?

Forse i “luoghi della memoria”, quelli almeno, andrebbero preservati!

Condividi
Nato a Ragusa il Primo febbraio del 1983 ma orgogliosamente Modicano! Studia al Liceo Classico "Tommaso Campailla" di Modica prima, per poi laurearsi in Giurisprudenza. Tre grandi passioni: Affetti, Scrittura e Giornalismo. "Il 29 marzo del 2009, con una emozione che mai dimenticherò, pubblico il mio primo romanzo: “Ti amo 1 in più dell’infinito…”. A fine 2012, il 22 dicembre, ho pubblicato il mio secondo libro: "Passaggio a Sud Est". Mentre il 27 gennaio ho l’immenso piacere di presentare all’Auditorium “Pietro Floridia” di Modica, il mio terzo lavoro: “Blu Maya”. Oggi collaboro con: l'Agenzia Giornalistica "AGI" ed altre testate giornalistiche".

1 commento

  1. Piazza matteotti sarà trasferita a frigintini sarà dotata di maxs chermi con traduttori di lingua, verrano creati parcheggi per navicelle spaziali , ristoranti con conti già pagati dal comune, centri commerciali con sconti al 101%, verrano aperte banche di frigintini che conieranno moneta florida, sarà progettato un porto turistico e un waterfront che Dubai sarà una piccola frazione desertica , l’apertura di un aeroporto internazionale gestito dalla compagnia di bandiera Alintini porterà la candidatura alle prossime olimpiadi una cosa certa e concreta.

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine