Polemica sulla Finanziaria e la rassicurazione del Presidente Crocetta: “L’Università a Ragusa non chiuderà”

“L’universita’ a Ragusa non chiudera’, affronteremo il tema come abbiamo affrontato tutte gli altri problemi”.

A parlare e’ il Presidente della regione siciliana, Rosario Crocetta.

“E’ assolutamente falso che la provincia di Ragusa non sia attenzionata dal Governo regionale. La citta’ di Ragusa e’ l’unica citta’ che ha un finanziamento specifico per Ibla. Cio’ non ha equivalenti in altre citta’. L’Aeroporto di Comiso e’ l’unico aeroporto siciliano che riceve un finanziamento da parte della regione.

Proprio su ragusa abbiamo inserito risorse destinate allo sviluppo. La questione dei consorzi universitari viene definita attraverso i contributi alle ex province ed in ogni caso – assicura il Presidente Rosario Crocetta – si potra’ intervenire nella fase di variazione di bilancio prevista a luglio. Voglio ricordare gli impegni presi dal governo regionale negli ultimi mesi su Ragusa quale la linea veloce ferroviaria fra Comiso e Canicatti’ e l’inizio dei lavori per la Rosolini Modica.

Trovo scandaloso che difronte ai problemi che ha ereditato la sicilia e con un governo regionale che continua ad attenzione la realta’ ragusana in modo rilevante – conclude il Presidente Crocetta -, ci sia chi speculi attorno ad un problema facilmente risolvibile e che affronteremo insieme con il commissario dell’ex Provincia di Ragusa”. 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine