Pozzallo, fermato uno scafista dalla Polizia per lo sbarco del 24 giugno

Concluse le indagini per lo sbarco del 24 giugno: fermato uno scafista. L’attività investigativa ha dato risultati positivi, infatti dalle testimonianze di alcuni clandestini è stato individuato un soggetto che aveva condotto il gommone con a bordo 129 clandestini che veniva identificato per: JENG Steven Dahda, nato in Gambia il 9.11.1996.

A conclusione dell’attività investigativa si è proceduto al fermo di P.G. del predetto straniero poiché gravi gli indizi di colpevolezza raccolti nei suoi confronti. Salgono pertanto a 73 gli scafisti individuati nel 2016; nel 2015 sono stati 147. Concluse le attività di indagine relativamente al primo evento, proseguono le indagini da parte degli investigatori della Polizia di Stato al fine di individuare gli organizzatori del trasporto dei clandestini soccorsi su altri tre gommoni facenti parte di altre tre eventi avvenuti nella stessa data.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine