Processo “Modica bene”: assoluzione per gli imputati, fra cui Peppe Drago e Piero Torchi

La Corte d’Appello di Catania ha assolto con formula piena gli otto imputati del procedimento giudiziario conosciuto come «Modica bene».

I giudici hanno accolto la richiesta di assoluzione avanzata lo scorso settembre dal procuratore generale in Corte d’Appello. L’assoluzione con formula piena è arrivata per l’ex presidente della Regione ed ex deputato regionale e nazionale Giuseppe Drago, per il fratello Carmelo, all’epoca assessore al bilancio a palazzo San Domenico, e per l’allora sindaco di Modica Piero Torchi. Assolti pure Giorgio Aprile, Giancarlo Floriddia, Massimo La Pira, Vincenzo Pitino e Giovanni Vasile. L’accusa era di associazione per delinquere finalizzata alla concussione e al riciclaggio di denaro.

Condividi
Nato a Ragusa il Primo febbraio del 1983 ma orgogliosamente Modicano! Studia al Liceo Classico "Tommaso Campailla" di Modica prima, per poi laurearsi in Giurisprudenza. Tre grandi passioni: Affetti, Scrittura e Giornalismo. "Il 29 marzo del 2009, con una emozione che mai dimenticherò, pubblico il mio primo romanzo: “Ti amo 1 in più dell’infinito…”. A fine 2012, il 22 dicembre, ho pubblicato il mio secondo libro: "Passaggio a Sud Est". Mentre il 27 gennaio ho l’immenso piacere di presentare all’Auditorium “Pietro Floridia” di Modica, il mio terzo lavoro: “Blu Maya”. Oggi collaboro con: l'Agenzia Giornalistica "AGI" ed altre testate giornalistiche".

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine