PVT Modica “scatenata” sul mercato, confermata Ada Mazzeo, Alessia Giunta nuova palleggiatrice

Modica – La parola ora passa al campo. Dopo la “sontuosa” campagna acquisti operata dalla dirigenza in estate che ha reso la PVT una delle pretendenti alla vittoria finale del campionato di serie C femminile, da domani si comincerà a fare sul serio ed è arrivato il momento di dimostrare tutto sul campo.

Inizia nel migliore dei modi la nuova stagione della Pro Volley Team Modica che domani si radunerà per dare il via alla nuova stagione agonistica.

Il presidente Bartolo Ferro e il Direttore Sportivo Enzo Garofalo hanno chiuso con altri due grandi colpi il mercato delle biancorosse completando in tempo il roster da mettere a disposizione di coach Ennio Cutrona, con la riconferma della centrale Ada Mazzeo e l’arrivo all’ombra del castello della palleggiatrice Alessia Giunta.(nella foto).

L’obiettivo della società è uno solo: vincere il campionato di serie C e rilanciare la PVT Modica nella pallavolo nazionale.

“Per questo motivo – spiega il DS Enzo Garofalo – non abbiamo lasciato nulla al caso e abbiamo preso il meglio che il mercato ci offriva. Sono arrivate giocatrici di categorie superiori  – continua – che andranno a integrarsi con quello di buono che già avevamo in organico. Ora – conclude il dirigente biancorosso – tocca a loro e al tecnico concretizzare il grande lavoro che io e il presidente abbiamo svolto in estate”.

Condividi
sono nato a Modica in un giorno che (purtroppo) coincide con una data storica 11 - 9 -1966. Ho studiato all'Istituto Tecnico Commericiale "Archimede" di Modica. Da sempre ho avuto la passione per lo sport e per il calcio in particolare. Dopo aver giocato a livello giovanile nel Modica calcio dopo un brutto infortunio al ginocchio ha pensato di vivere nel mondo dello sport da una diversa angolazione raccontando agli altri quello che succede nei vari campi e nelle varie manifestazioni sportive riuscendo a trasformare un mio hobby in lavoro. Ha iniziato a lavorare come giornalista agli inizi degli anni 80' (82/83) a Rtm pe rpoi passare a Video Mediterraneo. Tornato a Modica dopo quattro anni a Vignola (Mo) ho ricominciato curando lo sport "minore" a Video Regione per poi passare a VideoUno. Dal 2004 scrivo per il Giornale di Sicilia con belle esperienze nei giornali on line quali Giornale di Ragusa e La Spia.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine