Ragusa, celebrazioni San Michele Arcangelo Santo Patrono della Polizia di Stato

Anche in provincia di Ragusa, la Polizia di Stato festeggerà domani il suo Santo Patrono, San Michele Arcangelo, con la tradizionale celebrazione eucaristica che quest’anno si svolgerà a Chiaramonte Gulfi, presso il Santuario “Maria Santissima di Gulfi”, a suggellare la vicinanza della Polizia di Stato ai cittadini di tutta la provincia.

La Santa Messa avrà luogo alle ore 10.00 e sarà officiata da S. E. Monsignor Giuseppe La Placa, Vescovo della Diocesi di Ragusa, unitamente al Cappellano della Polizia di Stato per la provincia, padre Giuseppe Ramondazzo.

Saranno presenti le massime autorità civili e militari della provincia ed una ridotta rappresentanza di appartenenti alla Polizia di Stato in ossequio alle misure di contenimento per la gestione dell’epidemia da COVID- 19, che impone criteri di massima garanzia della tutela della salute.

Nel pomeriggio della stessa giornata verrà riproposto il “Family Day”, in forma ridotta in termini numerici, con un momento di incontro con il personale che si è particolarmente distinto per meriti di servizio, e la consegna  dei riconoscimenti da parte del Questore Giusy Agnello, alla presenza dei Dirigenti e di qualche familiare che potrà anche visitare la sala Operativa o conoscere i nuovi mezzi elettrici in uso alla Questura di Ragusa.

Condividi
Nato a Ragusa il Primo febbraio del 1983 ma orgogliosamente Modicano! Studia al Liceo Classico "Tommaso Campailla" di Modica prima, per poi laurearsi in Giurisprudenza. Tre grandi passioni: Affetti, Scrittura e Giornalismo. "Il 29 marzo del 2009, con una emozione che mai dimenticherò, pubblico il mio primo romanzo: “Ti amo 1 in più dell’infinito…”. A fine 2012, il 22 dicembre, ho pubblicato il mio secondo libro: "Passaggio a Sud Est". Mentre il 27 gennaio ho l’immenso piacere di presentare all’Auditorium “Pietro Floridia” di Modica, il mio terzo lavoro: “Blu Maya”. Oggi collaboro con: l'Agenzia Giornalistica "AGI" ed altre testate giornalistiche".

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine