Ragusa, “costruire abusivamente conviene!”. La lettera in Redazione

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di Saro Scarso. Ovviamente a monte vi è – siamo certi – l’intento di suscitare una reazione (giusta) nell’opinione pubblica.

 

Preg.mo Direttore la porto a conoscenza di una mia riflessione:

Costruire abusivamente conviene.

Consigli utili per costruire abusivamente nel Comune di Ragusa.

Costruire abusivamente e senza Concessione Edilizia è molto conveniente, infatti ecco i risparmi sia in termini economici sia in termini di tempo.

–         Si risparmia l’Iva del 22% sia sui materiali che sulla manodopera.

–         Si risparmia il 40% utilizzando imprese che lavorano in nero e senza del certificato Durk.

–         Si risparmiano le spese techiche.

–         Si risparmiano gli Oneri Concessori al Comune a tante altre corbellerie.

–         Si risparmia tempo, infatti non occorre progettista, direttore dei lavori, piano di sicurezza, parere della Soprintendenza, parere della Forestale, parere Sanitario, permesso del Genio Civile.

–         Si risparmiano le future tasse Comunali IMU, Tari ecc.

Basta organizzarsi a fare i lavori in tempi brevi, diciamo 5 mesi circa, infatti prima dei 5 mesi non viene nessun controllo, nemmeno se il vostro vicino di casa presentasse una denunzia scritta e firmata.

Siamo sicuri di questo perche ci sono i precedenti, infatti è dal 20 giugno 2014 che un privato cittadino ha presentato segnalazione al Comune di Ragusa Settore V – Edilizia Privata, ed ancora non è stato fatto nemmeno il sopralluogo.

Le motivazioni per il mancato sopralluogo, al dire del funzionario, sono state:

–         Ci sono le ferie.

–         Gli addetti sono in malattia.

–         Mancanza di personale.

–         Non abbiamo tempo.

–         Finche non fate Denunzia in Procura della Repubblica noi nemmeno ci muoviamo.

Fatti i lavori senza che nessuno sia venuto, fate scomparire tutto, niente materiali di risulta, niente betoniere e carriole.

Quindi non lamentiamoci se gli amministratori degli Enti sono incapaci, invece approfittiamo della loro incapacità per abbattere costi, tempi e burocrazia.

(Saro Scarso)

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine