Ragusa, “strisce blu”: avviso importante

Sulla presunta introduzione della tariffa di 15 centesimi nei primi 15 minuti di sosta che riguarderebbe i parcheggi a pagamento presenti in città, eliminando i cosiddetti 15 minuti di cortesia, interviene per fare chiarezza il Vicesindaco di Ragusa, con delega alla Polizia Municipale, Massimo Iannucci. “Con la proroga di tre mesi concessa all’attuale società che gestisce i parcheggi a pagamento – dichiara Iannucci – sono rimaste ferme le medesime condizioni previste in precedenza.  Quindi il quarto d’ora di cortesia, al momento, è mantenuto senza alcun onere economico a carico degli automobilisti. Tale possibilità, in realtà, è prevista esclusivamente nel nuovo bando di gara. Si tratta quindi  di un equivoco nato probabilmente a causa dell’applicazione erronea di questa indicazione nelle tabelle presenti nelle aree dei parcheggi a pagamento. Per questo motivo ho quindi allertato il Comando di Polizia Municipale per provvedere all’immediato ripristino della preesistente segnaletica”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine