Ragusa, truffe agli anziani: indagini dei Carabinieri

carabinieri ragusa


I Carabinieri della Provincia di Ragusa sono sulle tracce di un presunto truffatore che nella giornata di ieri avrebbe raggirato una ottantacinquenne e una settantacinquenne, rispettivamente di Santa Croce Camerina e di Scicli, facendosi consegnare contanti e monili in oro. L’uomo, in corso d’identificazione, secondo quanto ricostruito avrebbe utilizzato in entrambe le truffe lo stesso modus operandi: si sarebbe finto un avvocato contattando telefonicamente la vittima e riferendo di un incidente stradale provocato dal figlio dell’anziana, per il quale la stessa avrebbe dovuto pagare a ristoro della copertura assicurativa. Ottenuta quindi la fiducia della vittima e la contezza di disponibilità di contanti o valori a saldo delle presunte spese, l’uomo poi si presentava presso l’abitazione per riscuotere quanto promesso.
Si raccomanda in situazioni simili di mantenere la calma, diffidare da questo genere di chiamate e contattare immediatamente il 112.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine