Riunione in Prefettura per l’estensione delle reti  di videosorveglianza

Il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, presieduto dal prefetto di Ragusa Giuseppe Ranieri e con la partecipazione dei vertici delle Forze di polizia, ha espresso, nella giornata del 10 novembre u.s., parere favorevole ai progetti di estensione delle reti di videosorveglianza presentati dai comuni di Ragusa, Vittoria, Comiso, Modica e Scicli, selezionati dal Ministero dell’Interno per l’ammissione al finanziamento. 

I progetti, finanziati con i fondi previsti dal Programma Operativo Complementare (Poc) “Legalità” 2014-2020, prevedono la realizzazione di impianti di videosorveglianza finalizzati a incrementare il livello di sicurezza urbana e il controllo del territorio in zone ritenute particolarmente strategiche perché insistenti nei centri cittadini o, comunque, interessate da fenomeni di criminalità, frequenti atti vandalici o presenza di edifici strategici quali, ad esempio, le scuole.  

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine