Ruba all’interno di un’abitazione in fase di ristrutturazione:  pregiudicato vittoriese arrestato dalla Polizia

Aveva appena rubato da un cantiere allestito all’interno di una abitazione privata in fase di ristrutturazione, numerose pedane in ferro il pregiudicato arrestato giovedì scorso dagli agenti del Commissariato di P.S. di Vittoria.

I poliziotti, a seguito di nota di furto in atto pervenuta dalla Sala operativa, si portava in via Carlo Alberto, nei pressi di una abitazione privata in fase di ristrutturazione.

Sul posto, gli agenti sorprendevano C.V. classe 1998, (noto pregiudicato con numerosi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio e sottoposto   alla misura cautelale dell’obbligo di presentazione alla P.G. sempre per il reato di furto aggravato) intento a caricare all’interno del bagagliaio di un’auto, numerose pedane in ferro di proprietà della ditta edile che aveva allestito il cantiere per la ristrutturazione edilizia.

Stante quanto accertato, l’uomo veniva condotto presso gli uffici di Polizia e tratti in arresto per il reato di  furto aggravato in flagranza.

 Espletate le formalità di rito, su disposizione del  Pubblico Ministero di turno, C.V. veniva  condotto presso la Casa Circondariale di Ragusa, a disposizione della Autorità Giudiziaria competente.

Continua senza sosta l’attività della Polizia di Stato finalizzata alla prevenzione e repressione dei reati predatori  nella città di Vittoria.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine