Saluto del Questore di Ragusa ai dipendenti andati in pensione

Il Questore di Ragusa Giusy Agnello alla presenza del Vicario del Questore Dr. Antonio Salvago, dei Dirigenti della Questura e del Commissariato di Modica, nonché’ dei rappresentanti delle organizzazioni sindacali presenti sul territorio e rappresentanti dell’Associazione Nazionale  della Polizia di Stato,  per un saluto di commiato ai dipendenti che nell’anno in corso hanno lasciato l’Amministrazione della Pubblica Sicurezza in quanto collocati in quiescenza. 

In particolare, il saluto del Questore alla cerimonia, celebrata in forma ristretta nel rispetto della normativa antiCovid-19, é stato rivolto al Sostituto Commissario Gintoli Angelo, all’Ispettore Superiore Di Maria Rosario, all’Ispettore Superiore Nicosia Raffaele, al Sovrintendente Capo Calabrese Marcello, al Sovrintendente Capo Di Rosa Giorgio, al Sovrintendente Capo Arena Salvatore, al Sovrintendente Capo Schembri Armando  e all’Assistente Capo Coordinantore Francesco Baglieri. 

Il Questore Agnello durante il suo intervento ha ringraziato i dipendenti, anche a nome del Capo della Polizia – Direttore Generale della Pubblica Sicurezza Prefetto Lamberto Giannini, evidenziandone singolarmente le spiccate professionalità, la dedizione al servizio ed il fattivo contributo fornito all’Amministrazione ed alla collettività durante i lunghi anni  servizio espletato presso gli Uffici nei quali operavano.

Momenti di commozione per tutti i dipendenti che hanno definitivamente dismesso l’uniforme,  che si è concluso con la consegna della medaglia di benemerenza personalizzata per ognuno con le proprie generalità, fatta appositamente realizzare dal Ministero dell’Interno per tutto il personale della Polizia di Stato che viene collocato in quiescenza quale forma di  ringraziamento per il contributo fornito all’Amministrazione della Pubblica Sicurezza.

Gli ex poliziotti, grati per l’attenzione che il Questore ha voluto rivolgere al commovente momento di commiato, hanno voluto fare dono al loro “ex Capo”  di un omaggio floreale.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine