San Sebastiano, a Vittoria insieme tutti i Comuni iblei

sansebastianoSan Sebastiano Martire, patrono dei vigili urbani, quest’anno sarà festeggiato a Vittoria in modo congiunto da tutti i Comuni della provincia di Ragusa, che saranno rappresentati dai sindaci e dai comandanti dei rispettivi Corpi di Pm.

Il programma della celebrazione prevede per domenica 19 gennaio 2014, alle ore 9.30, in Piazza Vittoria Nenni, nota come “piazza stazione” la seconda edizione della gara podistica “San Sebastiano – Città di Vittoria”, che attraverserà il centro storico. La gara è articolata in tre categorie: amatoriale, con un percorso di sette chilometri; giovanile, di un chilometro; jogging & walking run, cioè corsa passeggiata, di due chilometri. Il ricavato dalle iscrizioni sarà devoluto all’Associazione Parent Project – Genitori contro la distrofia muscolare”.

Lunedì 20 gennaio, alle ore 18, nella basilica di San Giovanni Battista, celebrazione eucaristica in onore del santo patrono, officiata dal vescovo di Ragusa, Paolo Urso.

A seguire, interventi del sindaco, Giuseppe Nicosia, dell’assessore alla polizia municipale, Piero Gurrieri, e del comandante della Pm di Vittoria, Cosimo Costa, che ha dichiarato di essere “molto contento della novità di quest’anno, in quanto la comunicazione e la condivisione tra i corpi della polizia municipale, che operano in territori contigui, ritengo siano l’unico mezzo per aspirare ad un’eccellenza operativa. Se si vuole gestire nell’interesse pubblico, come diceva Vico, si deve saper parlare una lingua mentale comune. Da qui è nata l’idea di un’alleanza tra i corpi della polizia municipale iblea, per condividere soluzioni che la ‘separatezza’ ci aveva negato. La ricorrenza di San Sebastiano, nostro patrono, è l’occasione per sentirci un “corpo unico” e per testimoniare la nostra vicinanza alla città di Vittoria, ai Comuni iblei e a tutti i suoi abitanti”.

Condividi
Originaria di Ragusa ma residente in Vittoria dove ha conseguito la maturità liceale e l’anno successivo quella magistrale per ottenere l’abilitazione all’insegnamento (1999-2000). Laureatasi in lingue e letterature straniere insegna negli istituti superiori privati. Tutor universitario ha collaborato per sei anni con l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Ha realizzato con il FEI una guida multilingua sui diritti e doveri degli immigrati e lavorato come socia e mediatrice linguistico-culturale per minori immigrati non accompagnati presso la cooperativa sociale Alfa di Vittoria. Traduce testi letterari in lingua inglese e spagnola e collabora con Mister Go e Accademia Britannica come organizzatrice vacanze-studio all’estero. Quando può mette qualcosa in valigia e viaggia moltissimo. Le sue mete? Spagna, Turchia, Marocco…

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine