Il Savoia sta a “guardare”, il Messina chiede strada all’Akragas, il Due Torri al Licata

In serie D si gioca la ventinovesima giornata con partite importanti che potrebbero cambiare il volto della classifica sia, in testa, sia in coda alla classifica.

 Con il Savoia che osserverà il turno di riposo per il ritiro dal torneo del Ragusa, la vicecapolista Akragas sarà impegnata al “Giovanni Celeste” di Messina dove troverà la formazione dello Stretto galvanizzata dal successo esterno con il Due Torri, ma nello stesso tempo con la necessità di fare risultato per continuare a sperare nella salvezza o quantomeno alla ricerca del migliore piazzamento in caso di play out.

 L’Agropoli terza forza del girone I, avrà un compito assai arduo sul campo della Vibonese. La formazione calabrese dopo la bella rimonta iniziata a dicembre ha “rallentato” nelle ultime settimane e non ottenere i tre punti contro i campani significherebbe ridurre ulteriormente le già poche speranze di salvezza diretta.

 Altro derby interessante si gioca a Gioia Tauro, dove la Nuova Gioiese riceve la visita del Rende. I padroni di casa vogliono continuare a inseguire il “sogno” play off e per farlo devono assolutamente ottenere i tre punti, ma i biancorossi cosentini sono con l’acqua alla gola e non possono permettersi ulteriori passi falsi.

 Un po’ più agevole il compito del Torrecuso che sul campo del quasi salvo Comprensorio Montalto proverà a fare punti per restare in zona play off

 Arbitro della zona play off sarà anche il Noto che al “PalaTucci” ospita la Cavese. I granata della città barocca non hanno problemi di classifica, ma vogliono fare bella figura contro una big del campionato che arriverà in Sicilia con propositi bellicosi.

 Derby casalingo per la Battipagliese che se la vedrà con il Pomigliano. I bianconeri di casa inseguono i play off e saranno più motivati, ma trattandosi di un derby tutto può accadere.

 Sfida salvezza per l’Orlandina che al “Ciccino Micale” ospiterà l’Hinterreggio. La formazione Paladina vuole i tre punti per allontanarsi dalla zona “rischio” della classifica, mentre l’Hinterreggio è in cerca della salvezza matematica e sbarcherà nell’isola con l’intento di portare a casa un risultato utile.

Chiude il programma il derby del “Dino Liotta” di Licata tra i gialloblù agrigentini e il Due Torri. Derby la cui importanza è relativa perché il Licata è tenuto in vita solo dalla matematica, mentre il Due Torri sarà sicuramente più motivato perché può ancora sperare di salvare la categoria conquistata appena un anno fa.

 Questo nel dettaglio il programma della giornata:

 CAMPIONATO SERIE D GIRONE I

PARTITE XXIX^ GIORNATA

Battipagliese – Pomigliano

Città di Messina – Akragas

Comp. Montalto – Torrecuso

Licata – Due Torri

Noto – Cavese

Nuova Gioiese – Rende

Orlandina – Hinterreggio

Vibonese – Agropoli

Riposa Savoia

Condividi
sono nato a Modica in un giorno che (purtroppo) coincide con una data storica 11 - 9 -1966. Ho studiato all'Istituto Tecnico Commericiale "Archimede" di Modica. Da sempre ho avuto la passione per lo sport e per il calcio in particolare. Dopo aver giocato a livello giovanile nel Modica calcio dopo un brutto infortunio al ginocchio ha pensato di vivere nel mondo dello sport da una diversa angolazione raccontando agli altri quello che succede nei vari campi e nelle varie manifestazioni sportive riuscendo a trasformare un mio hobby in lavoro. Ha iniziato a lavorare come giornalista agli inizi degli anni 80' (82/83) a Rtm pe rpoi passare a Video Mediterraneo. Tornato a Modica dopo quattro anni a Vignola (Mo) ho ricominciato curando lo sport "minore" a Video Regione per poi passare a VideoUno. Dal 2004 scrivo per il Giornale di Sicilia con belle esperienze nei giornali on line quali Giornale di Ragusa e La Spia.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine