La Scherma Modica “primeggia” a S. Venerina, undici “moschettieri” under 14 salgono sul podio

Modica – Fine settimana ricco di successi per i giovani “moschettieri” della Conad Scherma Modica impegnati nella seconda prova Regionale under 14 che si è disputata a Santa Venerina.

Il sodalizio modicano, infatti, è riuscito a ottenere ben undici podi oltre ai dodici schermidori che si sono classificati tra il quinto e l’ottavo posto.

Successo netto ed indiscusso per le tre fiorettiste modicane Giulia Floridia (categoria Bambine), Elena Di Rosa (categoria Giovanissime) e Carlotta Puccia (categoria Allieve) che si sono imposte nelle rispettive categorie a dimostrazione di una crescita costante del movimento schermistico della Conad.

Ottimi anche i secondi posti di Francesco Spampinato (Prime Lame fioretto), Emanuele Zaccaria (Allievi spada), e Ginevra Carbonaro (Allieve fioretto) che si è arresa proprio ad Elena Di Rosa in una finale tutta modicana.

Terzo gradino del podio per Angelo Gugliotta e Orazio Spadaro (Giovanissimi fioretto), Ignazio Migliore (Maschietti fioretto), Marco Palermo (Prime Lame fioretto), Gaetano Spada (Giovanissimi spada).

Un’ottima prestazione dunque quella dei moschettieri modicani che lascia ben sperare in vista delle prove nazionali di febbraio e dell’ultima prova regionale in calendario ad Aprile.

Dal prossimo weekend invece tornerà in pedana Giorgio Avola per la prova di Coppa del Mondo che si disputerà a Bonn dal 6 all’8 febbraio.

Avola, attualmente numero undici del ranking internazionale, è a caccia di un primo grande risultato in vista dell’inizio della qualificazione olimpica che prenderà il via dal 1 Aprile.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine