Scicli, altra bufera sul Comune: firme false nella presentazione di una lista?

E’ destinata a fare discutere la lettera firmata – della cui autenticità garantiamo – che è pervenuta alla nostra Redazione.

La persona che firma e sottoscrive la lettera che vi proponiamo, si è rivolta al nostro Giornale e riteniamo sia nostro dovere pubblicare il documento, con il preavviso, per i nostri lettori, che il giudizio è sospeso e la veridicità del racconto destinato ad ulteriori approfondimenti, non solo giornalistici.

 

Gentile Direttore,

scrivo a Lei e al Suo Giornale avendo stima del lavoro che fa e del piccolo spazio di libertà che ha creato in questa provincia.

Sento il bisogno, di raccontare ai lettori de “La Spia” una vicenda che risale a due anni fa, e al periodo delle elezioni a Scicli.

In occasione della presentazione delle liste per l’elezione del nuovo sindaco, nel 2012, una lista ebbe particolari difficoltà a trovare il numero di firme minimo necessario per presentarsi alle elezioni.

Uno dei politici protagonisti di quel momento, per ovviare al problema, all’ultimo giorno aggiunse di suo pugno una serie di firme per arrivare al minimo necessario.

Ci sono testimoni oculari di questo fatto e credo che le forze dell’ordine, se non lo sanno già, lo debbano sapere ora.

Chiaramente io non ho le competenze per verificare questa cosa, ma un perito calligrafico si accorgerebbe subito che a un certo punto le firme a quella lista assumono lo stesso “ritmo di scrittura”.

Credo che un fatto del genere, se accertato, sia grave, in quanto inficerebbe il valore del voto delle elezioni amministrative di due anni fa.

La ringrazio, le auguro buon lavoro.

(Lettera firmata)

Condividi
Nato a Ragusa il Primo febbraio del 1983 ma orgogliosamente Modicano! Studia al Liceo Classico "Tommaso Campailla" di Modica prima, per poi laurearsi in Giurisprudenza. Tre grandi passioni: Affetti, Scrittura e Giornalismo. "Il 29 marzo del 2009, con una emozione che mai dimenticherò, pubblico il mio primo romanzo: “Ti amo 1 in più dell’infinito…”. A fine 2012, il 22 dicembre, ho pubblicato il mio secondo libro: "Passaggio a Sud Est". Mentre il 27 gennaio ho l’immenso piacere di presentare all’Auditorium “Pietro Floridia” di Modica, il mio terzo lavoro: “Blu Maya”. Oggi collaboro con: l'Agenzia Giornalistica "AGI" ed altre testate giornalistiche".

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine