Scicli, Francesco Vanasia: “Sono serio e coerente. Ecco la mia posizione”

Riceviamo e pubblichiamo dal Consigliere del Pd di Scicli, Francesco Vanasia.

“In merito alla mia accettazione della surroga al Consigliere uscente Giannone, voglio ricordare e chiarire che, appare scontato, in assenza di mia nuova comunicazione che sono organico al P.D..  Questo implica il fatto che in quanto persona seria e coerente, attraverso il confronto interno al mio partito, aderirò agli indirizzi Politici che ne conseguiranno.

Voglio ricordare che lo scrivente risulta essere tesserato nel P. D. sin dal 2012. Allo stato, all’interno del Partito il sottoscritto ricopre le seguenti cariche di componente del Coordinamento Provinciale del P.D., con delega di voto, e componente del Coordinamento Cittadino di Scicli.

Da cittadino prima, e da consigliere comunale oggi, non condivido il percorso politico-amministrativo finora seguito da questa amministrazione. In merito intendo comunicare ai cittadini che fin d’ora mi adopererò affinchè non vengano più aumentate tasse in genere, che siano di pertinenza di questo Comune.  Ritengo che, attraverso un esame più approfondito della spesa pubblica, si poteva evitare l’aumento della Tasi, con particolare riferimento alla spesa occorrente alla gestione per la  raccolta della  spazzatura della nostra città, a mio parere sempre più oggetto di scarsa attenzione da parte di chi ne ha le responsabilità. In quanto siciliano e sicilianista, non posso non elogiare l’operato del nostro presidente della Regione Rosario Crocetta, al cui modello politicamente mi ispiro e mi pregio di rappresentare, anche in questo consiglio comunale.

La Segreteria cittadina, già da tempo è a conoscenza della mia posizione politica, ciò è emerso a seguito dei numerosi pregressi incontri avuti in occasione delle riunioni di partito. Tanto si doveva”.

Francesco Vanasia

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine