Seconda Categoria: il Pro Ragusa pensa in grande, il presidente Mirabella ingaggia cinque giocatori

Ragusa – Anche i campionati minori sono quasi pronti per l’inizio della stagione e le squadre che vi partecipano stanno “affilando” le armi per cercare di essere protagonisti.

Nel campionato di Seconda Categoria che dovrebbe partire alla fine del mese, il Pro Ragusa del presidente Giorgio Mirabella vuole puntare in alto e per farlo sta allestendo una squadra molto competitiva.

Il massimo dirigente della formazione del capoluogo ibleo, infatti, ha ingaggiato cinque atleti provenienti dal Marina di Ragusa. Si tratta di Francesco Militello, Gianmarco Raniolo, Piero Carrieri, Salvo La Rosa ed Enzo Massimino (nella foto con la maglia del Pro Ragusa).

“Si tratta – ha commentato il presidente Giorgio Mirabella – di importanti colpi di mercato che serviranno ad arricchire la squadra e a consentire a mister Gulino di avere a propria disposizione una rosa di atleti di tutto rispetto e di grande esperienza. Con l’innesto di questi cinque atleti, si va completando il Pro Ragusa. Si aprirà a breve – ha evidenziato il Presidente Mirabella – una nuova e importante stagione agonistica nel corso della quale s’intendono raggiungere e ottenere importanti risultati nell’ambito della stagione calcistica. Ci saranno, inoltre, nel corso della prossima settimana, nuovi contatti con altri atleti per arricchire e potenziare la rosa”.

Condividi
sono nato a Modica in un giorno che (purtroppo) coincide con una data storica 11 - 9 -1966. Ho studiato all'Istituto Tecnico Commericiale "Archimede" di Modica. Da sempre ho avuto la passione per lo sport e per il calcio in particolare. Dopo aver giocato a livello giovanile nel Modica calcio dopo un brutto infortunio al ginocchio ha pensato di vivere nel mondo dello sport da una diversa angolazione raccontando agli altri quello che succede nei vari campi e nelle varie manifestazioni sportive riuscendo a trasformare un mio hobby in lavoro. Ha iniziato a lavorare come giornalista agli inizi degli anni 80' (82/83) a Rtm pe rpoi passare a Video Mediterraneo. Tornato a Modica dopo quattro anni a Vignola (Mo) ho ricominciato curando lo sport "minore" a Video Regione per poi passare a VideoUno. Dal 2004 scrivo per il Giornale di Sicilia con belle esperienze nei giornali on line quali Giornale di Ragusa e La Spia.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine