Sesso con minore in cambio di cibo e soldi, manette a due anziani

Sesso con un minore, in cambio di cibo e di denaro, con cui la ragazza, 16 anni, in una difficile situazione economica, provvedeva al suo sostentamento: due anziani di Settimo Torinese di 75 e 77 anni sono stati arrestati dai carabinieri per prostituzione minorile. Le indagini sono iniziate da alcune indiscrezioni sul comportamento di due uomini soliti frequentare i giardinetti pubblici, che risultavano intrattenere una relazione con una minorenne. Gli accertamenti investigativi hanno portato a scoprire che la ragazza era stata avvicinata, circa un anno prima, dal 77enne che avrebbe avuto con lei dei rapporti sessuali dietro il pagamento di piccole somme di denaro o, in alcuni casi, la consegna di cibo o sigarette. 

L’uomo, che gia’ negli anni ’70 aveva commesso violenza sessuale ai danni di uno stretto familiare, e’ stato arrestato in flagranza di reato nella sua abitazione dove i carabinieri lo hanno trovato, nel cuore della notte, assieme alla minore. La ragazza e’ stata allontanata dalla famiglia e portata in una comunita’. Indagando ulteriormente i militari hanno scoperto l’esistenza anche di un’altra relazione che la minore aveva con un 75enne della stessa citta’, anche in questo caso in cambio del pagamento di cene o di piccole somme di denaro.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine