Sisolar Energy KB Modica: a Giarre nel segno degli atleti di Valeria Calabrese

Continuano a riscuotere successi gli atleti della Sisolar Energy KB della pluricampionessa Valeria Calabrese che al campionato Regionale di kick boxing FIKBMS (unica federazione riconosciuta dal Coni) di Giarre hanno conquistato dei risultati che sono andati al di la delle più rosee previsioni.

Nella categoria – 47 kg Antonio Buscema ha vinto la medaglia d’oro, battendo i migliori atleti d’interesse nazionale. Medaglia d’oro anche per Cristian Minicuccio (nella foto con Valeria calabrese) nella categoria +69 kg. Il giovane atleta modicano ha dimostrato sul quadrato la sua netta supremazia e partendo dagli ottavi di finale non ha lasciato scampo ai suoi avversari riuscendo alla fine a salire sul gradino più alto del podio.

I successi della Sisolar Energy sono continuati anche nel semi contact, dove nella categoria 6/7 anni il piccolo Andrea Avveduto ha conquistato la medaglia d’argento perdendo di misura la finale, dopo aver superato a pieni voti tre avversari.

Piazza d’onore nel light contact nella categoria 60 kg per Nabil Taouli, mentre in campo femminile Angela Pitino ha conquistato la medaglia di bronzo nella categoria 50 kg light contact.

Nel semi contact, infine, nella categoria – 1,45 medaglia di bronzo per il piccolo Gabriele Ballolli. “ I miei impegni – spiega Valeria Calabrese – a volte tolgono tempo ai miei ragazzi, ma chi ha voglia di fare non trova scuse e i risultati hanno ripagato tutti quelli che si sono allenati seriamente e costantemente”.

Condividi
sono nato a Modica in un giorno che (purtroppo) coincide con una data storica 11 - 9 -1966. Ho studiato all'Istituto Tecnico Commericiale "Archimede" di Modica. Da sempre ho avuto la passione per lo sport e per il calcio in particolare. Dopo aver giocato a livello giovanile nel Modica calcio dopo un brutto infortunio al ginocchio ha pensato di vivere nel mondo dello sport da una diversa angolazione raccontando agli altri quello che succede nei vari campi e nelle varie manifestazioni sportive riuscendo a trasformare un mio hobby in lavoro. Ha iniziato a lavorare come giornalista agli inizi degli anni 80' (82/83) a Rtm pe rpoi passare a Video Mediterraneo. Tornato a Modica dopo quattro anni a Vignola (Mo) ho ricominciato curando lo sport "minore" a Video Regione per poi passare a VideoUno. Dal 2004 scrivo per il Giornale di Sicilia con belle esperienze nei giornali on line quali Giornale di Ragusa e La Spia.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine