Il sorriso che sta commuovendo il web: “Aiutiamo Tommasino…”

Due occhioni azzurri pieni di speranza, un sorriso espressivo, una voglia di vivere immensa: sono queste alcune delle emozioni che stanno portando il web a mobilitarsi per il piccolo Tommasino.

[sociallocker] Tommasino ha appena due anni e dal 24 dicembre dello scorso anno, ha scoperto di essere affetto da un male devastante, un tumore maligno che ancora oggi pochi conoscono e che in Italia non ha nessuna cura: il “Rhabdomyo Sarcoma”.

Tommasino si è già sottoposto a 4 cicli di chemio terapia e ad una operazione il 14 aprile scorso. Oggi è in cura negli Stati Uniti e lo sarà per tre mesi, per provare una nuova terapia chiamata “Radiazione Proton” assieme ad altri cicli di chemio terapia.

Il papà sta lottando con e per lui, si chiama Antonio Occhipinti ed è originario di Scicli, ma da qualche anno è emigrato in Inghilterra per un lavoro che oggi, a causa dei continui spostamenti per il suo piccolo, sta rischiando di perdere.

Per poter affrontare ulteriori cicli di chemio e di cure negli Stati Uniti, è d’obbligo trovare 6mila euro, così il papà ci ha lanciato (come ad altri media in provincia) un appello che noi condividiamo con voi.

“Aiutatemi a trovare 6mila euro – ci scrive su facebook Antonio Occhipinti – per poter affrontare questi ulteriori 3 mesi di cure presso il Wolfson Children’s Hospital in Florida, dove Tommasino è adesso in cura. C’è tempo sino al 25 giugno, aiutatemi!”.

PER FARE UNA PICCOLA DONAZIONE…clicca qui (AIUTA IL PICCOLO TOMMASINO)

[/sociallocker]

Condividi

Nato a Ragusa il Primo febbraio del 1983 ma orgogliosamente Modicano! Studia al Liceo Classico “Tommaso Campailla” di Modica prima, per poi laurearsi in Giurisprudenza. Tre grandi passioni: Affetti, Scrittura e Giornalismo.
“Il 29 marzo del 2009, con una emozione che mai dimenticherò, pubblico il mio primo romanzo: “Ti amo 1 in più dell’infinito…”. A fine 2012, il 22 dicembre, ho pubblicato il mio secondo libro: “Passaggio a Sud Est”. Mentre il 27 gennaio ho l’immenso piacere di presentare all’Auditorium “Pietro Floridia” di Modica, il mio terzo lavoro: “Blu Maya”. Oggi collaboro con: l’Agenzia Giornalistica “AGI” ed altre testate giornalistiche”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine