Spaccio in via Cavour. Tre giovani in manette

Via Cavour a Vittoria, da poco riqualificata, si presta bene non solo al passeggio per via della nuova isola pedonale, ma anche ai piccoli fenomeni di spaccio a causa della vicinanza con alcune scuole. Diversi i commercianti nella zona che hanno lamentato fenomeni di microcriminalità. Segnalazioni non ignorate dagli agenti del commissariato di Vittoria che, proprio ieri, durante un controllo hanno notato un’auto con a bordo tre ragazzi che, con fare sospetto, parlavano tra loro.
Il loro atteggiamento è stato di disappunto e gli agenti hanno subito avuto la sensazione che avessero qualcosa da nascondere.
Infatti nello zaino di uno dei ragazzi è stata trovata una grossa boccia in vetro con dentro cinque involucri in cellophane contenenti marijuana. Nello zaino di un altro, quattro involucri in cellophane. Quest’ultimo, all’interno di una busta trattenuta dagli slip nascondeva altri tredici involucri sempre di marijuana. Il terzo ragazzo invece è stato trovato con un coltello a serramanico con lama annerita ed intrisa di sostanza stupefacente.
Si tratta di Angelo De Maria, Salvatore Aniello e Matteo Melilli, tutti vittoriesi di 19 e 18 anni.
Le perquisizioni estese alle abitazioni hanno permesso di rinvenire altri nove involucri a casa di uno ed una boccia in vetro con tre rami di marijuana a casa di un altro.
In totale sono state sequestrate 31 stecchette di marijuana del peso complessivo di circa 50 grammi.
I tre spacciatori sono stati arrestati e la sostanza stupefacente spedita ai laboratori dell’Asp 7.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine