Tenerezza, saggezza pazienza racchiuse in te ….Buona festa dei nonni !

Quando ti guardo i miei occhi vorrebbero imparare quel qualcosa che trasmettono i tuoi.
Tenerezza , saggezza pazienza racchiuse in te ….Buona festa dei nonni !

In loro troviamo rifugio, si fingono tate, giullari, cuochi, hanno sempre una perla di saggezza per ogni momento no della nostra vita .
Riempiono di un amore inesauribile i nostri figli e accettano silenziosi i nostri continui dinieghi “Lo stai viziando troppo” , quante volte glielo abbiamo rinfacciato e quante altre poi abbiamo letto una grande complicità tra due piccoli frizzanti occhi e due occhi stanchi ma pieni d’amore.
Si fingono fantasmi per non dare fastidio ma che gran bella felicità quando si sentono partecipi della nostra vita.
Che tristezza poi sentire distanti emozioni che narrano di loro come se fossero di troppo, a quel punto ti verrebbe da chiedere se si sia mai riflettuto su quel dolore inferto in banali parole gesti e atteggiamenti .
In loro sono trascorsi lunghi inverni e tantissime Estati, loro hanno amato, desiderato, cresciuto , accudito, si sono fatti in quattro per garantire un futuro . Loro hanno assorbito epoche storiche, mutamenti sociali, battaglie economiche. Loro sono la nostra storia , la nostra completezza.
Auguri Nonni , ovunque voi siate, e qualsiasi cosa stiate facendo fermatevi un attimo a pensare quanto siete importanti o a quanto lo siete stati, pancia in dentro e petto in fuori e soprattutto testa alta perché senza di voi un giorno non saremmo neanche noi Nonni di figli distratti , presi dal lavoro, forse un po’ scontrosi ma con ancora tanto tantissimo amore da donarvi.

Condividi
Alessia Sudano , classe 1976 Modicana di adozione ma Catanese nel DNA. Da numerosi anni si occupa di Marketing strategico o come lo definisce simpaticamente lei “Emozionale” Curiosa, allegra, intransigente, testarda, moglie , madre e donna in carriera, tratta la vita alla sua maniera ( a colpi di sorrisi). Da sempre impegnata nel sociale, adora gli animali, ama dipingere scrivere e ascoltare la musica (solo quella giusta) Si cimenta in questa nuova avventura “Punti di svista” perché a quanto pare ed a suo dire ,ci sarà sempre qualcosa che merita attenzione e che non ha la giusta considerazione. In cantiere per lei un libro a quanto si vocifera autobiografico. La sua massima? Parlate da uomini saggi, comportatevi come gente comune…….

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine