A tu per tu con Claudia, la figlia del grande Sergio Endrigo: La mia vita? “In braccio a papà”

L’abbiamo intervistata Claudia, figlia del “mito Endrigo”, e lei gentilmente non si è sottratta dal parlare del suo adorato padre.

-=Raccontaci del  tuo rapporto con Sergio…-

-Il mio rapporto con papà?? Un grande amore e quindi, come tutti i grandi amori, con periodi difficili e di incomprensioni..io molto combattiva e agguerrita, lui decisamente più mite..

-=Cosa ricordi degli ultimi anni con lui?-

-Mi faceva rabbùiare negli ultimi anni vederlo “arreso” ma col senno di poi, ora, capisco tante cose…un artista grande come lui accantonato come una scarpa vecchia che non serve più…beh..dev’essere stato terribile per lui…-

-=E la tua infanzia? Descrivila attraverso le tue emozioni.-

Ho avuto un’infanzia meravigliosa, circondata da tanto amore e con la fortuna di essere cresciuta in campagna a contatto con la natura e i suo abitanti..lui mi ha trasmesso l’amore per il cibo, per il mare, per i viaggi e la curiosità di conoscere popoli diversi da noi e le loro culture.

-=Se dovessi scegliere, qual è la canzone alla quale sei più legata, ricordando papà?-

-La canzone? Senza dubbio il suo ultimo capolavro ” Altre Emozioni” perchè senza emozionarsi che senso avrebbe vivere?

=E riguardo i giovani, cosa ti senti di suggerire a coloro che si avvicinano al mondo della musica?-

-Il mondo della musica è molto cambiato..ci sono tanti bravi musicisti e cantautori che non hanno visibilità perchè ormai i talent che aborro, fanno il brutto e il cattivo tempo quindi mi sentirei di dire di continuare a fare musica, ma come hobby senza sperare di poterci vivere poi nella vita non si sa mai!

1 commento

  1. Uno dei ” grandi” della nostra vita. Già, la nostra vita…che ha avuto la fortuna di essere attraversata con la gioia della sua poesia. Ora va un po’ contromano anche perchè andando via si è portato le emozioni della gioventù, lasciandoci più vecchi e più stanchi.

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine