Vigilanza e salvataggio a mare: il servizio attivo a Marina di Modica e Maganuco

Modica – Ha preso il via nelle spiagge di Marina di Modica e Maganuco il servizio di vigilanza e salvataggio a mare.

L’importante servizio che durerà fino al 15 settembre sarà gestito dalla Sport Service di Modica che ha vinto la gara d’appalto con un ribasso del 3,5% sull’importo contrattuale di 33775 euro.

Saranno due le postazioni (torrette e attrezzature di salvataggio) a vigilare dalle 9 alle 19 sugli arenili ricadenti in territorio modicano con due assistenti bagnanti per ogni turno e l’impiego complessivo di dodici unità per tutto il periodo e tre unità utilizzate per le sostituzioni e le eventuali integrazioni.

“L’Amministrazione ha assicurato il servizio di vigilanza e salvataggio a mare. – spiega l’assessore Belluardo – Siamo attenti agli aspetti legati alla sicurezza dei cittadini e dei bagnanti. Grazie all’operatività degli uffici della Protezione Civile, abbiamo raggiunto importanti risultati anche sul fronte del ripristino delle condizioni di sicurezza negli alvei dei torrenti principali della città. Il servizio di salvataggio in mare – conclude il rappresentante di Palazzo San Domenico – costituisce l’occasione per incentivare forme di lavoro temporanee nelle località balneari del comprensorio modicano”.

 

 

Condividi
sono nato a Modica in un giorno che (purtroppo) coincide con una data storica 11 - 9 -1966. Ho studiato all'Istituto Tecnico Commericiale "Archimede" di Modica. Da sempre ho avuto la passione per lo sport e per il calcio in particolare. Dopo aver giocato a livello giovanile nel Modica calcio dopo un brutto infortunio al ginocchio ha pensato di vivere nel mondo dello sport da una diversa angolazione raccontando agli altri quello che succede nei vari campi e nelle varie manifestazioni sportive riuscendo a trasformare un mio hobby in lavoro. Ha iniziato a lavorare come giornalista agli inizi degli anni 80' (82/83) a Rtm pe rpoi passare a Video Mediterraneo. Tornato a Modica dopo quattro anni a Vignola (Mo) ho ricominciato curando lo sport "minore" a Video Regione per poi passare a VideoUno. Dal 2004 scrivo per il Giornale di Sicilia con belle esperienze nei giornali on line quali Giornale di Ragusa e La Spia.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine