Vittoria, chiuso al Mercato il box 65, quello del “socio occulto” Venerando Lauretta

E’ risolto il caso del “famoso” box 65 del Mercato di Vittoria: da oggi è chiuso!

Venerando Lauretta
Venerando Lauretta

Le procedure hanno portato alla chiusura del box che, come avevamo più volte scritto (LEGGI ARTICOLO), aveva un socio occulto, tale Venerando Lauretta (FOTO A LATO).

Lauretta era stato già in passato colpito da provvedimenti patrimoniali riconducibili ad attività mafiose per le quali è stato anche condannato (per 416bis).

Presto, inoltre, verrà avviata la procedura per la cessazione della concessione.

Alcuni mesi fa, infatti, le autorità competenti avrebbero chiesto ai responsabili della licenza del box 65 “spiegazioni” su alcuni documenti che risulterebbero non chiari. Però le motivazioni addotte dai responsabili sembra non abbiano convinto le autorità e gli investigatori.

A maggio e a giugno avevamo scritto che “sono persone come Lauretta che (se presenti), dal mercato di Vittoria, devono essere cacciate”. Altrimenti si rischierà di infangare il lavoro di tanti imprenditori per bene.

Insomma, il lavoro delle Forze dell’Ordine continua e continua con grande attenzione. Grande merito, inoltre, va dato alla Polizia Municipale di Vittoria ed al Comandante, Cosimo Costa, che sta combattendo una battaglia di legalità senza confine.

Tutto per riportare il Mercato di Vittoria alla normalità, dando la possibilità di lavorarci solo alle persone per bene.

Condividi

Nato a Ragusa il Primo febbraio del 1983 ma orgogliosamente Modicano! Studia al Liceo Classico “Tommaso Campailla” di Modica prima, per poi laurearsi in Giurisprudenza. Tre grandi passioni: Affetti, Scrittura e Giornalismo.
“Il 29 marzo del 2009, con una emozione che mai dimenticherò, pubblico il mio primo romanzo: “Ti amo 1 in più dell’infinito…”. A fine 2012, il 22 dicembre, ho pubblicato il mio secondo libro: “Passaggio a Sud Est”. Mentre il 27 gennaio ho l’immenso piacere di presentare all’Auditorium “Pietro Floridia” di Modica, il mio terzo lavoro: “Blu Maya”. Oggi collaboro con: l’Agenzia Giornalistica “AGI” ed altre testate giornalistiche”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine