Vittoria, dal 6 al 14 maggio ritorna il festival “Scenica”

Ritorna per la sua nona edizione l’ape di Scenica. Dal 6 al 14 maggio a Vittoria è tempo di Scenica Festival, l’evento a cura dell’Associazione Santa Briganti che porterà ancora una volta circo, teatro, musica, performances urbane, esposizioni, danza ed “arti varie” in città.

In linea con i Festival più quotati a livello nazionale, Scenica, per sua tradizione, travalica i confini dei linguaggi artistici mostrando di anno in anno ad un pubblico sempre più numeroso, affezionato e consapevole spettacoli difficilmente etichettabili dentro anguste definizioni. Dalla prima edizione del festival si sono avvicendate numerose compagnie internazionali che hanno regalato a grandi e bambini momenti di spettacolo, stupore e meraviglia. Scenica ama però le sfide ed è una macchina mai stanca, che di edizione in edizione punta a migliorarsi e a non assomigliare mai a nessuno, neppure a se stessa. Così per il 2017, forte del Patrocinio e del sostegno dell’Amministrazione Comunale, potrà osare: aumenterà il numero delle Compagnie ospitate, programmate su due fine settimana, e diversi eventi invaderanno nuovi spazi “scenici” della Città e non solo, creando una visibilità e un impatto ancora maggiore.

Come ogni anno Scenica ribadisce il suo impegno a fare rete e a coinvolgere altre realtà virtuose del territorio: associazioni culturali, gruppi musicali e artistici che hanno presentato proposte progettuali sono stati felicemente inglobati nell’evento. Per conoscere il programma in dettaglio vi invitiamo alla Conferenza Stampa giorno 27 Aprile, a Vittoria, alle ore 11 presso Palazzo Iacono, Sala degli Specchi.

Condividi

Nato a Ragusa il 09/07/1985 ma è cresciuto e vive attualmente a Vittoria, dove ha frequentato il liceo classico “Cannizzaro”. In seguito si è iscritto alla facoltà di Filosofia presso l’Università degli Studi di Catania, conseguendo la laurea specialistica nel 2010. Dal 2012 è iscritto all’albo dei pubblicisti dell’Ordine regionale dei giornalisti di Sicilia.
Appassionato di sport, in particolar modo di calcio, ha avuto in passato esperienze nel mondo del volontariato, dell’associazionismo e della cooperazione internazionale.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine