Vittoria, Piero Gurrieri stoppa comizi e assemblee pubbliche: “Troppi contagi, prima la salute”

“Insieme al Movimento 5 Stelle e a Città Libera che mi sostengono -dichiara il candidato sindaco Piero Gurrieri-, insieme agli assessori, con tutta la squadra che mi supporta, da questo momento decidiamo di rinunciare a qualsiasi comizio e a qualsiasi assemblea o incontro pubblico. Lo facciamo con convinzione e libertà, senza tener conto di quanto decideranno gli altri candidati e liste. Ci rendiamo infatti conto che proseguire in queste attività, anche se utilizzassimo tutte le cautele possibili, comporterebbe rischi per la popolazione. Continueremo a parlare con altri mezzi, e da oggi decidiamo di limitare la presenza fisica per poterci abbracciare in sicurezza domani.
È davvero il minimo, in un momento in cui tutti i cittadini siamo chiamati a sacrifici e restrizioni. 

Abbiamo deciso -prosegue il candidato sindaco di Vittoria Piero Gurrieri- di sospendere qualsiasi eventi pubblico in vista della campagna elettorale, comizi compresi, perché riteniamo che la politica sia chiamata alla responsabilità e che la salute dei cittadini vada preservata sopra ogni cosa.

Contagi alle stelle -sottolinea Gurrieri-, ieri siamo arrivati a 300. Intere classi in quarantena, scuole chiuse a singhiozzo per sanificazione, centro storico interdetto la sera alla circolazione pedonale. Si rischia la dichiarazione di zona rossa per Vittoria. È il momento peggiore ma insieme quello del coraggio e della forza. La politica non può e non deve mai essere fine a sé stessa e per questa ragione è chiamata a dare l’esempio. C’è molta preoccupazione -evidenzia il candidato sindaco- ma serve anche la responsabilità sociale. Ciascuno di noi deve fare la sua parte. Comprendiamo che in vista delle elezioni la nostra scelta possa apparire quantomeno azzardata ma di fronte alla salute sentiamo forte il dovere di trovare delle soluzioni alternative per la campagna elettorale, che ci facciano sentire vicini ai cittadini ma in sicurezza. Non c’è tempo da perdere, la prevenzione è fondamentale.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine