Volley femminile: al via la Coppa Sicilia, per PVT e Motuca Trade è subito derby

Dopo un mese o poco più dall’inizio della preparazione per PVT Modica e Volley Motuca Trade è arrivato il momento di fare sul serio. Oggi pomeriggio, infatti, prende il via la prima fase di Coppa Sicilia. Ironia della sorte, le due compagini modicane del campionato di serie C femminile di volley si ritroveranno faccia a faccia al “PalaRizza” nel primo derby della stagione.

Per i simpatizzanti delle formazioni di Ennio Cutrona e Carmela Lauretta, dunque, la possibilità di vedere all’opera i due sestetti che nella fase di “rodaggio” hanno provato schemi e formazioni in famiglia. Le due squadre si presentano ai nastri di partenza della nuova stagione con organici molto giovani e formati soprattutto da ragazze locali provenienti dal vivaio. Una “rivoluzione” dettata dalla crisi economica che ha spinto i due sodalizi a ridurre il budget e le spese di gestione.

Se per la PVT, si tratta di un ritorno al passato (il sestetto del presidente Bartolo Ferro aveva tentato lo scorso anno la scalata alla serie B2 sfuggita per poco) per la Motuca Trade di Carmela Lauretta che da sempre ha creduto nelle sue giovani atlete locali si tratta di una continuazione del progetto di “valorizzazione” delle giovani del vivaio. Nonostante le partenze per vari motivi delle atlete che formavano lo “zoccolo duro” della passata stagione, infatti, il sodalizio del presidente Santino Ruta, anche quest’anno punterà a salvare la categoria facendo affidamento alle ragazze “prodotte” dal vivaio.  

Condividi
sono nato a Modica in un giorno che (purtroppo) coincide con una data storica 11 - 9 -1966. Ho studiato all'Istituto Tecnico Commericiale "Archimede" di Modica. Da sempre ho avuto la passione per lo sport e per il calcio in particolare. Dopo aver giocato a livello giovanile nel Modica calcio dopo un brutto infortunio al ginocchio ha pensato di vivere nel mondo dello sport da una diversa angolazione raccontando agli altri quello che succede nei vari campi e nelle varie manifestazioni sportive riuscendo a trasformare un mio hobby in lavoro. Ha iniziato a lavorare come giornalista agli inizi degli anni 80' (82/83) a Rtm pe rpoi passare a Video Mediterraneo. Tornato a Modica dopo quattro anni a Vignola (Mo) ho ricominciato curando lo sport "minore" a Video Regione per poi passare a VideoUno. Dal 2004 scrivo per il Giornale di Sicilia con belle esperienze nei giornali on line quali Giornale di Ragusa e La Spia.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine