La Volley Modica in trasferta, contro la Gupe Acireale per “capire” le proprie ambizioni

Modica – Reduce da due ko consecutivi, la Volley Modica di coach Zito domenica pomeriggio alle 17 è attesa dalla difficile trasferta sul campo dell’Aquilia Gupe Acireale.

Un match che Cappello e compagni devono affrontare con la massima concentrazione per cercare di portare a casa punti “pesanti” per la classifica, che dopo tre giornate vede il sestetto modicano con tre punti al settimo posto. Sta un po’ meglio la formazione acese che ha tre punti in più in graduatoria rispetto ai biancoblu del presidente Cataldi.

Quella di Sant’Agata Li Battiati, dunque, sarà una sfida che potrà chiarire in maniera definitiva quale ruolo potrà recitare nel torneo di serie B2 maschile la squadra della Contea che nelle tre precedenti uscite, nonostante le due sconfitte con Misterbianco e Leonforte ha dimostrato di poter giocare alla pari con tutte le avversarie in un campionato che fatta eccezione per la “corazzata” Kerakoll è molto livellato e le sorprese sono sempre dietro l’angolo.

Condividi
sono nato a Modica in un giorno che (purtroppo) coincide con una data storica 11 - 9 -1966. Ho studiato all'Istituto Tecnico Commericiale "Archimede" di Modica. Da sempre ho avuto la passione per lo sport e per il calcio in particolare. Dopo aver giocato a livello giovanile nel Modica calcio dopo un brutto infortunio al ginocchio ha pensato di vivere nel mondo dello sport da una diversa angolazione raccontando agli altri quello che succede nei vari campi e nelle varie manifestazioni sportive riuscendo a trasformare un mio hobby in lavoro. Ha iniziato a lavorare come giornalista agli inizi degli anni 80' (82/83) a Rtm pe rpoi passare a Video Mediterraneo. Tornato a Modica dopo quattro anni a Vignola (Mo) ho ricominciato curando lo sport "minore" a Video Regione per poi passare a VideoUno. Dal 2004 scrivo per il Giornale di Sicilia con belle esperienze nei giornali on line quali Giornale di Ragusa e La Spia.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine