La Volley Motuca Trade “riparte” con entusiasmo e tre “novità”, obiettivo salvezza per le rossoblù

Modica – Vacanze quasi terminate anche per le atlete della Volley Motuca Trade che per il terzo anno consecutivo sarà ai nastri di partenza del campionato di serie C femminile.

Il sodalizio rossoblù inizierà la preparazione lunedì prossimo e come ogni anno punterà alla salvezza valorizzando le atlete del “suo” settore giovanile.

Carmela Lauretta, riconfermatissima sulla panchina della formazione del presidente Santino Ruta, avrà tre novità in una rosa che ogni anno deve fare i conti con gli impegni scolastici delle sue componenti.

Per la prossima stagione, infatti, vestiranno la maglia del sestetto modicano Simona e Michela Gulino e Marica Caruso.

Marica Caruso (nella foto) sarà l’atleta di punta del sestetto di coach Lauretta. Per lei si tratta di un ritorno nella città della Contea, dopo la bella esperienza vissuta nell’Holimpia Siracusa, dove ha vinto il campionato di serie B2.

Marica Caruso poteva “giocarsi” le sue chance anche in serie B2 ma ha preferito concentrarsi maggiormente sugli studi universitari, cosa che le lunghe trasferte del campionato di Terza serie avrebbero impedito.

“Ho accettato con entusiasmo di ritornare alla Motuca Trade dove ritrovo la mia “maestra” Carmela Lauretta – spiega Marica Caruso – ritrovo un gruppo solido e determinato che è consapevole di poter ottenere grandi soddisfazioni rispetto ai primi due campionati di serie C. La dirigenza si aspetta molto da me – conclude – e io spero di ripagare la loro fiducia sul campo”.

Condividi
sono nato a Modica in un giorno che (purtroppo) coincide con una data storica 11 - 9 -1966. Ho studiato all'Istituto Tecnico Commericiale "Archimede" di Modica. Da sempre ho avuto la passione per lo sport e per il calcio in particolare. Dopo aver giocato a livello giovanile nel Modica calcio dopo un brutto infortunio al ginocchio ha pensato di vivere nel mondo dello sport da una diversa angolazione raccontando agli altri quello che succede nei vari campi e nelle varie manifestazioni sportive riuscendo a trasformare un mio hobby in lavoro. Ha iniziato a lavorare come giornalista agli inizi degli anni 80' (82/83) a Rtm pe rpoi passare a Video Mediterraneo. Tornato a Modica dopo quattro anni a Vignola (Mo) ho ricominciato curando lo sport "minore" a Video Regione per poi passare a VideoUno. Dal 2004 scrivo per il Giornale di Sicilia con belle esperienze nei giornali on line quali Giornale di Ragusa e La Spia.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine