Whatsapp e Facebook presto anche per telefonare gratis

Mark Zuckerberg, fondatore del noto social network “Facebook” (il più giovane miliardario al mondo), dopo aver acquistato Whatsapp per 19 miliardi di dollari,  ha affermato che entro la prossima estate offrirà, agli utenti che utilizzeranno la sua piattaforma, non solo messaggi istantanei, ma anche servizi voce’ gratuiti, sfruttando la connessione a internet e mettendo definitivamente in “pensione” il suo servizio e-mail collegato al social più conosciuto nel mondo. Un duro colpo, quindi, sferrato contro altre compagnie come  Skype o Viber.

I 465 milioni di utenti di Whatsapp, quindi, sono destinati ad aumentare in modo esponenziale, consegnando lo scettro di “patron” dei social al giovane miliardario americano che ha affermato: “Il servizio ”non cambiera”’ e i livelli di privacy non subiranno modifiche”. Quest’anno, tanto per avere un’idea, prevedono che saranno inviati 50 miliardi di messaggi istantanei al giorno, piu’ del doppio rispetto al numero di sms (21 miliardi).

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Aggiungi una immagine